+90 546 599 81 78 
   

TURCHİA SAN PAOLO

Trabzon, sul Mar Nero orientale dove la lussuriosa natura verdeggiante e boschiva entro cui e’ custodito lo strepitoso Monastero di Sumela, lascia via via il passo all’altopiano rosso ocra di Erzurum, capitale selgiuchide dal fascino intatto. Poi ancora boschi, salti d’acqua sorgiva ed i verdi pascoli di Kars, con le Chiese armene e le spoglie dell’antica capitale Ani, cuore nevralgico della via della seta con architetture uniche e impressionanti lungo il confine armeno. Ancora Il maestoso Monte Ararat, con le sue nevi perenni, il castello di Ishak Pasha dalle architetture arabesque e l’mmenso lago di Van, dove acqua dolce e salata scorrono senza mai incontrarsi creando meravigliose sfumature di colore dal turchese allo smeraldo, cimiteri medievali e la leggendario isola di Aktamar. Infine la Mesopotamia, percorrendo le rive del Tigri da Hasankeyf a Midyat, seguendo le tracce del Cristianesimo delle origini conservato nei bellisismi monasteri di rito siriano e navigando l’Eufrate da Sanliurfa al Monte Nemru

TARGET

  • AVVENTURA
  • Esperienza
  • Fisico
  • Natura
  • Date di partenza:
    dal 10 Marzo 2019 al 31 Dicembre 2019
  • Partecipanti:
    Min 10, Max 22
  • Pernottamenti:
    9 in Hotel
  • Trasporti:
    Pulmino (con A/C)
  • Prezzo | Tasse apt escluse:
    da consultare
  • Durata:
    10 giorni
  • Pasti:
    9 colazioni, 8 pranzi, 8 cene
  • Assistenza:
    Guida locale parlante italiano

Itinerario

Consulta I'itinerario del Tour

Prezzi e Partenze

Prezzi e partenze del Tour

Scheda Tecnica

Scarica il PDF dettagliato del tour

Strutture

Leggi dove dormiremo

ITINERARIO


L'itinerario è una linea guida, ben calibrato e frutto di esperienze precedenti, sia del nostro staff che dei nostri viaggiatori. Talvolta le circostanze possono cambiare, come le condizioni meteorologiche, il manto delle strade o le chiusure di alcuni siti; pertanto fermate, visite e distanze indicate potrebbero essere differenti.
Giorno 1: Italia / Istanbul / Trebisonda

Partenza con volo di linea della Turkish Airlines . Proseguimento con volo TK per Trebisonda. Trasferimento in città e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Giorno 2: Trebisonda / Erzurum

Al mattino visita dei monumenti più importanti dell’antica Trebizonda, celebre per aver dato i natali ad Ovidio. La chiesa di Santa Sofia risalente al XIII secolo, costruita sulle rovine di un tempio di Apollo, è ricca di mosaici ed affreschi. Proseguimento per la visita del monastero rupestre di Sumela che, scavato su una montagna risalente al IV secolo d.c., sovrasta le foreste di un color verde intenso. Il monastero, secondo la tradizione, venne costruito da due monaci ateniesi. Partenza per Erzurum, l’antica Theodosiopoli, attraverso l’altopiano di Zigana con un paesaggio prettamente agricolo. Arrivo nel tardo pomeriggio e vizsita della madrasa con doppio minareti,risalente al XIII secolo. La struttura é decorata con bellissime maioliche verdi e da due sottili e eleganti minareti che adornano l’ingresso del monumento. Si prosegue con la visita della moschea Ulu risalente a XII secolo e delle tombe monumentali selciuchidi del XIII secolo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3: Erzurum / Kars

Partenza per Kars al confine con l’Armenia, antica capitale del regno armeno di Bagraditi. Arrivo e visita della chiesa dei SS Apostoli e dell’antica chiesa armena di re Abas risalente al X secolo e trasformata in moschea dopo la conquista musulmana. Proseguimento per la visita della splendida città fantasma di Ani in uno scenario di grande suggestione. I possenti bastioni racchiudono, oltre alla cittadella, numerose chiese ed importanti testimonianze dell’architettura armena tra X e XIII secolo. Rientro a Kars e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 4: Kars / Dogubeyazit / Van

Al mattino partenza per la visita del palazzo di Ishak Pasà emiro curdo costruito su di un colle terrazzato. Il palazzo è una costruzione di diversi stili: armeno, gregoriano, persiano e selgiuchide. Nel palazzo si visita l’harem, le sale cerimoniali ed i bagni. Si prosegue con la visita della moschea e della tomba di Ishak Pasa. Nel pomeriggio partenza per una breve sosta ai piedi del Monte Ararat dove si ammira la maestosità dei suoi 5137 metri di altezza. Proseguimento per Van, l’antica Tuspa capitale degli Urartei, città eretta sulle sponde del omonimo lago (il più grande del paese con i suoi 3700 kmq). La città é conosciuta per il suo Castello costruito su di un picco roccioso. Si possono ammirare le possenti mura della cittadella (acropoli dell’ antica Tuspa) che è collegata alla città bassa da una lunga scalinata (mille gradini circa). Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 5: Van

Al mattino visita del museo archeologico che presenta un’interessante collezione di reperti Urartei tra cui figurano dei gioielli di ambra e vetro colorato, sigilli di forma cilindrica e vasi dell'età del bronzo. Partenza per la stretta collina di Çavustepe (25 km), coronata dai resti di una città fortificata urartaica. Proseguimento per la visita della fortezza curda di Hosap, costruita nel 1643 in una zona con un paesaggio lunare. Il castello ha una torre rotonda con un portale d'ingresso molto imponente. In battello si raggiunge l’Isolotto di Akdamar, residenza reale e sede dei patriarchi della chiesa armena nei secoli X - XV. Visita dell’Akdamar kilisesi o la Chiesa di Santa Croce, costruita dall’architetto Manuel fra il 915 e il 921 e ritenute uno dei capolavori dell’architettura religiosa armena. La chiesa con pianta a croce con ha le pareti esterne ornate da sculture raffiguranti animali, pampini, teste umane, santi e profeti. All’interno ci sono gli affreschi del sec. X. Rientro a Van nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

Giorno 6: Van / Diyarbakir

Al mattino partenza per Diyarbakir. Durante il viaggio sosta panoramica sul ponte di Malabadi e arrivo a Diyarbakir. città situata a 600 metri di altitudine su un altopiano arido e desolato. Fu fondata col nome di Amida all’epoca del regno hurrita di Mitanni. La città, che si affaccia a oriente sul fiume Tigri, è circondata da una possente cinta muraria di origine romana di basalto nero locale con ben 72 torri su una lunghezza di 5.5 km. Si prosegue la visita con la Moschea l’Ulu Cami eretta su una chiesa bizantina il cui impianto ricalca quello dei santuari musulmani siriani. Accanto si trova la Zincarli Medresesi risalente al XII sec. Secondo il tradizionale impianto delle scuole coraniche selgiuchidi, la Cittadella fu eretta nel IV sec. su un poggio artificiale che, probabilmente racchiude i resti del primo agglomerato urbano. Oggi l’importante comunità di rito sirio-ortodosso (giacobita), ancora presente in questa città dall’inizio di questo secolo, si è quasi estinta e il carravanserraglio di Delillerhani. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 7: Diyarbakir / Mardin

Partenza per Mardin dove nelle sue vicinanze c’è la regione di Tur Abdin (montagna dei servitori di Dio) che costituisce una roccaforte di monofisiti siriani e nestoriani con numerosi monasteri alcuni tuttora abitati da monaci. La regione è stata sempre il centro della chiesa siriana ortodossa partendo dal sec. VI, quando il vescovo Jacopo Baradi convertì i locali al cristianesimo. Baradi era un monofisito (credenti solo alla natura divina di Cristo) e quando il Quarto Concilio Ecumenico si concluse contro il monofisismo, venne condannato come monofisito eretico e venne scomunicato. Così fondò la sua chiesa detta ‘Giacobita’. Nel medioevo c’erano 150 vescovi e 80 monasteri nella zona. Oggi ci sono solo tre monasteri dove le biblioteche sono piene di preziosi volumi della letteratura antica cristiana. Si visita il Monastero di Deyrulzafaran (monastero dello zafferano) fondato nel 792 probabilmente su un castrum romano. La chiesa è stata sede del patriarcato della chiesa siriana-ortodossa dal 1293 fino a 1932. Ora il loro patriarcato si trova a Damasco. Arrivo a Mardin e visita della città che si presenta come un museo all’aperto con costruzioni dell’architettura irachena e siriana. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 8: Mardin / Harran / Urfa

Partenza per la città Biblica di Harran dove si possono visitare le singolari case a forma di termitaio (trulli, come quelli di Alberobello), la fortezza restaurata nell’XI sec. dai crociati, che include il tempio di Sin forse dedicato alla Dea Luna, e le rovine della moschea di Ulu Camii. Partenza per Urfa, corrispondente alla gloriosa Emessa, che ebbe un ruolo di primo piano all’epoca delle crociate. Visita della città con la cittadella crociata, il museo, la moschea di Halil el-Rahman la cui piscina, piena di carpe sacre, è legata per un’antica tradizione ad Abramo che si sarebbe fermato in questo luogo durante la sua migrazione verso la terra di Canaan e il bazaar. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 9: Urfa - Monte / Nemrut - Adiyaman

Partenza per Monte Nemrut Dagi, senza dubbio l’ottava meraviglia del mondo. Il Monte Nemrut, che appartiene al gruppo del Tauro è, con i suoi 2150 metri, il più alto rilievo di tutta la Mesapotamia settentrionale. Sulla sommità, in uno scenario grandioso che non manca di suscitare una profonda emozione, si erge la tomba di Antioco I, costruita nel I secolo a.C. e comprende un tumulo di pietra, articolato con tre ampie terrazze sulle quali vi sono le statue colossali (di 6-9 metri di altezza) (salita in minibus) degli dei dell’Olimpo seduti sul trono. Dopo aver ammirato il tramonto del sole si prosegue per Adiyaman. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

PREZZİ E PARTENZE


PREZZI GARANTITI!

I ns prezzi non subiranno variazioni legate ad eventuali oscillazioni del tasso di cambio, per agevolare chi prenota con largo anticipo. gentilmente di mettersi in contatto per avere piu informazioni 

dal 10 Marzo 2019 al 31 Dicembre 2019

1.750€

tasse aeroportuali escluse

COMPLETO
 
  • LA QUOTA COMPRENDE

    • Tutti i trasfer come descritto nel programma
    • Sistemazione in hotel di categoria (4****) (5*****)
    • Tutte le prime colazioni e tutte le Cene presso gli hotel
    • Guida ufficiale parlante italiano per tutta la durata del tour
    • Fees di entrata nei musei e i siti di interesse come da programma
    • Trasporto privato con autobus granturismo o similare con AC e conducente
  • LA QUOTA NON COMPRENDE

    • Biglietto aereo A/R tratta internazionale
    • Tasse aeroportuali: 260 | Tasse aeroportuali, scopri come funzionano
    • Entrate ed attività non incluse nel programma
    • Pasti non menzionati e tutte le bevande
    • Visto d'ingresso: 50$ 
    • Mance a guide ed autisti: almeno 4$/persona/giorno
    • Gli extra in genere e tutto quanto non descritto in "la quota comprende"
  • SU RICHIESTA

    • Supplemento camera singola: 275
    • Riduzione 3° letto sconto 551 persona
    • Supplemento volo da/per Milano Malpensa: 110
    • Integrazione massimale medico assicurativo di 100.000: 50

BELLA TURCHIA  | STRUTTURE


In questo viaggio in turchia dormiremo in hotel turistici (3 stelle) (4 stelle )selezionati accuratamente soprattutto in base alla qualità. Le strutture in alcune aree sono semplici, e potremo osservare con i nostri occhi che accederci con le comodità a cui siamo abituati non sarà affatto semplice. Non dimentichiamoci mai e poi mai che siamo in Istanbul: l'attenzione a servizio e qualità sono certamente inferiori rispetto ai nostri standard! Per questo è richiesto un buon spirito d'adattamento, condito da pazienza e comprensione.

Come ci sposteremo durante questo tour in turchia ?

Percorreremo moltissimi chilometri in pulmino privato (munito di A/C).è in alcuni luoghi a base del programma piccole tappe a piedi

Target, a chi e' adatto questo tour in turchia ?

AVVENTURA
Le strade d’Istanbul, soprattutto in queste zone, non sono in condizioni perfette. Tanti km e tante ore di viaggio renderanno questo viaggio avventuroso, talvolta fuori dalla nostra zona di comfort. Le strutture in alcune aree sono semplici e vedremo con i nostri occhi che accederci con le comodità a cui siamo abituati non è affatto semplice.

Vuoi conoscere gli altri partecipanti?

Se desideri conoscere gli altri viaggiatori interessati a questo tour oppure già iscritti, rimanere informato sulle nostre offerte per l'Istanbul, comprese curiosità ed informazioni in generale, iscriviti al Gruppo chiuso su Facebook 

Viaggiate in coppia?

Per questo tour le sistemazioni sono previste in doppia. Ricordiamo inoltre che per questo tour è possibile avere la stanza doppia con 1 letto matrimoniale o la stanza twin con due letti separati.

Sei da solo?

NESSUN PROBLEMA!
Se non trovi nessuno con cui condividere questa esperienza, non preoccuparti perché questo viaggio fa anche per te: i pernottamenti sono previsti in camere doppie/twin e faremo il possibile per sistemarti con una persona del tuo stesso sesso. Se ciò non fosse possibile (perché i partecipanti fossero dispari) e se, per caso, poco prima della partenza il/la compagno/a di camera con cui ti abbiamo abbinato cancellasse la sua adesione al viaggio, dovresti valutare il supplemento singola (indicato alla voce "su richiesta").

SEI UN VIAGGIATORE FLESSIBILE? TI PREMIAMO!
Se sei flessibile e desideri evitare ad ogni modo il supplemento singola, cercheremo di aiutarti proponendoti tutte le sistemazioni disponibili al momento della tua iscrizione, compresa la possibilità di condividere la sistemazione con partecipante di sesso opposto. Se anche ciò venisse meno e l’unica opzione possibile risultasse la camera singola, ti sconteremo il 50% del valore del supplemento.

Importante :

  • qualora da parte tua venisse meno la disponibilità di condividere con partecipante del sesso opposto, saremo costretti ad applicarti l'intero supplemento singola indicato
  • nel caso in cui desiderassi condividere la sistemazione, ma al momento della tua iscrizione ci fosse l'ultimo posto disponibile (con ovvia possibilità di pernottare solamente in singola), dovrai considerare l'intero supplemento singola indicato

Our Route


INFORMAZIONI GENERALI

La Repubblica di Turchia

Religioni

Come il popolo turco?

Viaggi Religiosi

La Lingua Turchia

LA Cucina Turchia

Contact Us

Zeytinlik Mh. Fisekhane Cad. Selimbey Pasaji No:10 K:2 D:32
Bakirkoy / Istanbul - Turkiye

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© 2009 - 2019 Bella Turchia Tour Operator